Questo sito non supporta completamente il tuo browser. Ti consigliamo di utilizzare Edge, Chrome, Safari o Firefox.

✺ spedizione gratuita per tutti gli ordini superiori a €60,00 ✺

BTS: essere un'artigiana

ARGENTO & CONSERVAZIONE

Essendo realizzati in acciaio chirurgico, per la pulizia dei gioielli in argento è sufficiente utilizzare un panno morbido imbevuto di acqua tiepida e sapone neutro.

Una delle proprietà dell'acciaio infatti, a differenza di altri metalli, è quella di essere resistente all'ossidazione e al cambio di colore: il tuo gioiello sarà un gioiello per la vita! Manterrà la sua lucentezza e il suo colore invariati.

Nonostante la resistenza dell'acciaio ti consiglio di non forzarli nelle loro componenti ed evitare che cadano a terra. Alcuni gioielli composti da perle e pietre potrebbero danneggiarsi e rompersi dopo una caduta.

ORO & PLACCATURA

Tutti i gioielli Lùnami dorati presentano una placcatura in oro 18k o 14k, a seconda del modello, e richiedono più attenzioni per mantenere la loro doratura. Per far sì che rimangano brillanti e lucenti ti consiglio di conservarli in un luogo pulito e asciutto, al riparo dalla luce diretta del sole e dal calore.

Ti consiglio inoltre di rimuoverli prima di fare esercizio fisico. Il nostro sudore è un liquido naturale e complesso, con un ph leggermente acido, che può danneggiare nel lungo periodo lo strato di oro dei tuoi gioielli.

Evita anche il loro contatto diretto con altri liquidi e sostanze chimiche che potrebbero comprometterli, tra cui:

acqua, acqua salata e cloro;

✺ prodotti per la cura personale, shampoo e balsamo, profumi e creme per il corpo;

✺ prodotti generici per la pulizia, detersivi, ammorbidenti, spray e lozioni.

PERLE

Prendersi cura delle proprie perle è essenziale, essendo prodotte da un organismo vivente sono composte anche da acqua, circa il 4%, e proteine. Sono inoltre molto delicate e necessitano perciò di attenzioni particolari.

Ti consiglio di conservare le tue perle in un sacchetto di tessuto o in una scatola foderata per evitare che in un portagioie altri gioielli possano graffiarle. Oltre ad essere morbide e facilmente graffiabili possono essere danneggiate da sostanze chimiche e calore.

Utilizza solo detergenti per gioielli per pulirle ed evita detersivi per piatti o lavatrici, candeggina, detergenti a base di bicarbonato di sodio o ammoniaca. Non usare spazzolini da denti o altri materiali abrasivi durante la loro pulizia.

NOI E LE PERLE

Una perla disidratata può seccarsi, cambiare colore diventando di un tono marrone e rompersi. Per evitare che questo accada bisognerebbe indossarle regolarmente perché l’umidità della nostra pelle riesce a mantenerle in buona salute.

La nostra pelle allo stesso tempo produce però acidi che possono danneggiarle. Ti consiglio di pulire le tue perle con un panno morbido umido o asciutto dopo il loro utilizzo, questo eviterà accumulo di sporco e impedirà al sudore, che ha un ph leggermente acido, di consumare perle e madreperle.

Piccolo suggerimento: puoi anche usare qualche goccia di olio di oliva sul panno che userai per pulirle. Facendo questo nutrirai le tue perle e manterrai la loro lucentezza!

ASSISTENZA

Hai ancora domande ho hai bisogno di aiuto?

Sarò felice di aiutarti. Scrivimi una email oppure contattami su instagram tramite DM, ti risponderò non appena vedrò il tuo messaggio!

Carrello

Non ci sono altri prodotti disponibili per l'acquisto